narrativa

Oltre il castello di bolle – un libro di fiabe… speciali! Made in CSU

165 pagine di storie e disegni, rigorosamente a mano, per sottolineare pilastri di vita, concetti etici imprescindibili, affinché si possa riflettere su problemi purtroppo molto attuali fra i giovani più e meno fortunati.

Una raccolta di fiabe che affronta varie tematiche sull’amicizia, la condivisione, la fiducia, la solidarietà, in un intreccio di fantasia e realtà che fa sognare e riflettere. 

12 storie scritte da dodici autori del Collettivo Scrittori Uniti e promosse dall’Associazione Stella & Aratro, con all’interno delle immagini da colorare e dei disegni realizzati dal centro LA ROSA BLU di Brolo. 

I proventi derivati dalla vendita del libro verranno devoluti ad associazioni che realizzano progetti destinati a bambini e ragazzi affetti da autismo ed altre disabilità.

Questo libro “Oltre il castello di bolle” realizzato da Stella & Aratro  è frutto di un join venture di autori che hanno realizzato delle fiabe particolari!
Acquistando questo libro, devolverete una buona parte del prezzo di copertina a diverse associazioni che supportano l’autismo, dovete solo acquistarlo da questo canale anziché da altri webstore per devolvere il più possibile. Il libro è un pezzo unico e speciale, non ne saranno ristampate molte oltre le prime centinaia, ed è un’idea regalo fantastica per Natale, con storie orientate a un pubblico infantile e adolescente, ma anche agli adulti.
Potrete acquistarlo sin da ora ma soprattutto alla fiera virtuale del 13 dicembre dedicata alla Poesia e al libro per ragazzi in cui sarà presentato dai fondatori del progetto.

Pubblicato in autori, libri, narrativa | Commenti disabilitati su Oltre il castello di bolle – un libro di fiabe… speciali! Made in CSU

La principessa guerriera – una fiaba di Marina Cvetaeva / recensione

Pubblicata per la prima volta in Italia da Sandro Teti editore, tradotta da Marilena Rea, studiosa, critica e traduttrice della poetessa Cvetaeva,   “La principessa guerriera” è una fiaba scritta dalla sublime poetessa russa Marina Cvetaeva, un’opera poco conosciuta che  trascina dentro quel mondo fatto di folklore, di usanze, costumi e profumi intramontabili e di un ribaltamento dei canoni classici della figura della principessa che la vedrebbe solare, elegante, una sorta di Zar-fanciulla che fa sognare ad occhi aperti, mascolina e forte.

Troviamo quindi una guerriera, impavida e sprezzante del pericolo, audace e persino rivoluzionaria e personaggi fiabeschi la cui funzione viene ribaltata con grande sorpresa del lettore e uno stile sensazionale, che lambisce all’erotismo e alla sensualità (scritto in un’epoca molto difficile, negli anni Venti del ‘900, in piene guerra civile russa).

Nel centenario della sua stesura, questa fiaba moderna viene pubblicata da Sandro Teti editore con illustrazioni originali a fronte e la postfazione dell’attrice teatrale e cinematografica Monica Guerritore.

Da scoprire!

Ecco la trama:

Una Vergine guerriera possente come il sole, uno Zarevič inetto e perseguitato dalla sua Matrigna, un vecchio Zar ubriacone: i personaggi della tradizionale fiaba russa Zar-fanciulla acquistano una nuova vita nei versi di uno dei più grandi poeti russi del Novecento. Marina Cvetaeva compone questo poema nei difficili anni della guerra civile, poco prima di partire per l’esilio, riuscendo con la sua tipica potenza immaginifica a fondere la cultura popolare e folcloristica di una Russia che stava per scomparire con le storie di personaggi biblici, ovidiani, shakespeariani. L’opera esprime nella maniera più compiuta il geniale talento di Cvetaeva nel creare complesse tramature di temi e di stili.

 

Qui l’acquisto

 

Pubblicato in autori, libri, narrativa | Commenti disabilitati su La principessa guerriera – una fiaba di Marina Cvetaeva / recensione

Recensione al libro “La colpa di Ines” , Sa tribulia di Mirella Manca

La colpa di Ines. Sa tribulia - Manca Mirella, Kalincanto, Trama ...

 

Entrare appieno in vicende drammatiche come questa racconta nel libro “La colpa di Ines” di Mirella Manca, edita da Kalicanto, non è mai così facile.  Ci vuole una gran dose di coraggio e sensibilità e l’autrice ce lo dimostra in ogni pagina che leggiamo.

Un libro molto forte, interessante che tocca una tematica contemporanea e delicata come quella della violenza contro le donne. Nella fattispecie, Ines una ragazza sarda che ha delle fatiche non indifferenti dietro di sè e dentro di sè. Vuole emanciparsi e lo fa sposando un uomo bello e come dice l’autrice “balente”.

Le cose assumono poi una piega diversa ma Ines è ancora li, vicino a chi le fa dei lividi, a chi le sta arrecando molto dolore. La sensibilità di Manca emerge nel modo sottile e attuale con cui affronta questa storia drammatica, una storia che porta Ines ad essere colpevole agli occhi dei benpensanti.

E’ tutto da leggere questo libro, fa riflettere e fa comprendere quello stato di “tribolazione” a cui una donna è sottoposta in quei momenti difficili e tremendi.

Pubblicato in autori, libri, narrativa | Commenti disabilitati su Recensione al libro “La colpa di Ines” , Sa tribulia di Mirella Manca

“Disincanto” – recensione al libro di Claudio Secci

 

Disincanto by Claudio Secci

Conosciamo Claudio Secci in quanto referente del Collettivo Scrittori Uniti col quale collaboriamo con la trasmissione radiofonica “Vento d’emozioni” tutti i martedì in onda su Pienneradio.

Ma Claudio ha una sua veste che è quella di scrittore e oggi parliamo del suo libro, terzo episodio della saga dedicata a Gisele che si intitola “Disincanto” edito da Leucotea.

Il personaggio di Gisele ci accompagna da un pezzo e la ritroviamo più cresciuta, matura e pronta a far fronte ad una nuova situazione drammatica che rivoluzionerà in qualche modo la sua vita. Sono molti gli scenari che si aprono a nuova vista per Gisele con personaggi che ritroviamo quali Marc e Philippe ma anche nuovi quali una direttrice, Galina, che cerca in tutti i modi di prendersi la struttura venendo a conoscenza anche di un mistero da risolvere. Uno stile avvincente e convincente mai banale o retorico, ma sempre pronto a spiazzare e ad emozionare. Claudio ha uno stile molto interessante e l’azione nel libro scorre con grande scioltezza e permette al lettore di entrare dentro nelle vicende ed immedesimarsi.

Come detto “Disincanto” è il terzo capitolo di una saga che ha altri due titoli:  “Occhi lucidi” e “A piedi nudi”.

Non potete lasciarvi scappare questo avvincente libro!

Pubblicato in autori, libri, narrativa | Commenti disabilitati su “Disincanto” – recensione al libro di Claudio Secci

“Ossessione” – recensione al libro di Laura Gronchi

Ossessione - Porto Seguro Editore

Ossessione è l’ultimo libro dell’autrice CSU(Collettivo scrittor uniti) Laura Gronchi edito da Porto Seguro.

La storia si dipana tra due personaggi, il maggiore Sergio Morelli e l’infermiera Sara Toni che si innamorano in una missione in Etiopia dove quest’ultima era imprigionata e lui l’ha salvata. Una storia che scivola via in maniera semplice ed emozionante, che si arricchisce anche di altri personaggi, e che pone come tema essenziale il dramma dei migranti e di tutto quello che ne deriva da una situazione del genere, del profondo aiuto di Sara, quale operatrice umanitaria, che aiuta donne e uomini nonché bambini in condizioni disumane.

Un romanzo dai tratti avvincenti, d’amore e di vendetta,che strizza l’occhio anche al noir. Un po’ schematica la ripartizione tra personaggi positivi e personaggi negativi ma l’intera struttura narrativa riesce a tenere incollato il lettore, nonostante le moltissime pagine (ben 525).

 

Pubblicato in autori, libri, narrativa | Commenti disabilitati su “Ossessione” – recensione al libro di Laura Gronchi

“Los Angeles, Paradise” – recensione al romanzo di Corrado Passi

Los Angeles, paradise - Corrado Passi

Il romanzo “Los Angeles, Paradise” di Corrado Passi edito da Emersioni è ambientato a Los Angeles tra la metà degli anni sessanta e il 2001 un arco temporale molto ampio e che ci proietta all’interno della vita di una coppia di protagonisti, Lia e Phil.

Il passato torna a bussare e due importanti eventi sociali avvenuti proprio in quella città a  distanza di tempo sono il fil rouge in cui segreti e verità celate sono parte del tessuto narrativo di questo romanzo.

Los Angeles quale città immensa, vasta quanto l’infinito in cui è facile perdersi e perdere ciò che abbiamo. La ricerca delle proprie origini attraverso questa città muoverà le fila narrative coinvolgendo il lettore attraverso uno stile asciutto ma dettagliato che permette proprio di catapultarci dentro le storie che animano Los Angeles, il “Paradiso”.

 

Pubblicato in autori, libri, narrativa | Commenti disabilitati su “Los Angeles, Paradise” – recensione al romanzo di Corrado Passi

Speciale CSU – Fiera virtuale della narrativa

 

Dopo il successo delle due fiere virtuali, l’una dedicata al Fantasy e l’altra dedicata al Romance, sbarca ora un’altra nuova fiera virtuale, sempre made in CSU, ovvero quella rivolta al MAINSTREAM o NARRATIVA.

Sabato 30 Maggio dalle ore 10 alle ore 19 un sacco di presentazioni, appuntamenti e approfondimenti sulla pagina Facebook dedicata all’evento.

Madrina dell’evento sarà la scrittrice, blogger ed editor della collana Policromia della PubMe, si tratta di Emanuela Navone che insieme a Claudio Secci, intervisterà gli autori.
Durante la giornata ci saranno interviste speciali:
Valentina Cestre di Bakemono Lab e a Elisabetta Giuliani di Poesia e Psicomagia
e alcuni reading e approfondimenti:
Gabriele Farina di “Quotidiano Piemontese”, 
Malia Delrai editrice della Delrai Edizioni, 
Valentina Gerini blogger de “Gli scrittori della porta accanto”, 
Alice Avellano del blog “Il trio delle fangirls” 
Federica Martina del blog “L’isola di Skye”.

Questi invece gli autori e i rispettivi titoli che parteciperanno alla fiera. 

Nicola Accordino, Un tempo per tornare (Narrativa Lgbt)
Anita dell’Acqua, Con il casco azzurro verniciato a spruzzo (Narrativa)
Giovanna Avignoni, Sono nato troppo presto (Narrativa – disabilità)
Eltjon Bida, C’era una volta un clandestino (Narrativa contemporanea)
Elisa Biffi, Solo sulle tue gambe. Siamo tutti diversamente abili (Narrativa sociale)
Daniela Borla, Storie rubate (Racconti)
Marina Cappelli, Due Solstizi a Mount Varana (Narrativa)
Silvia Cavallo, C’è il sole, fuori (Narrativa)
Ania Cecilia, Amaranto (Narrativa)
Corrado d’Angelo, 47 secondi (Raccolta di racconti)
Anna Dari, Prigioniera libera 2.0 (Autobiografia in prosa e poesia)
Roberta De Tomi, Alice nel labirinto (Mainstream)
Adriana Dimasi, L’odore del mare e la calibro 9 (Mainstream con elementi d’avventura/rosa/thriller)
Aurora Frola, I ricordi non si lavano (Narrativa)
Stefano Gatti, Broken star (Narrativa)
Elena Genero Santoro, L’ultima risata (Narrativa contemporanea)
Francesca Ghiribelli, Twins. Obsession (Narrativa con tinte psicologiche)
Tiziana Lia, Noi non siamo sabbia (Narrativa young adult)
Loriana Lucciarini e Laura Bassutti, Un lungo ritorno (Narrativa sociale)
Marco Lovisolo, Lo zaino è pronto, io no (Narrativa di viaggio)
Laura Montuoro, Quando fioriscono le mimose (Narrativa)
Gabriella Pappadà, L’amore prima di facebook. Alla ricerca della felicità perduta (Narrativa di viaggio)
Alfonso Pistilli, L’ultimo sorriso (Narrativa con elementi gialli e di formazione)
Simona Polimene, Nell’ombra delle donne (Raccolta di racconti)
Massimo Tagino, Non ti abbandonerò mai (Narrativa di vita)
Maddalena Tiblissi, Immagini ed emozioni (Narrativa)

Pubblicato in autori, libri, narrativa | Commenti disabilitati su Speciale CSU – Fiera virtuale della narrativa

“La vita degli altri” – recensione al libro di Claudia Semperboni

 

Una vita che potrebbe apparire statica quella che si svolge in un comune paese dove tutti conosco tutti e le loro consuetudini.

“La vita degli altri” è il libro di Claudia Semperboni edito da “La strada per Babilonia” in cui la storia di Cesare, fermo nel soddisfare quelli che sono i bisogni dei suoi concittadini nel suo negozio, amici e conoscenti vede con i suoi occhi la vita degli altri. L’autrice riesce ad indagare appieno le sfumature che colgono la vita del protagonista e della moglie, anche quando un tragico evento sembra fermare quella routine a cui si era abituato.

La vita non ferma la morte e viceversa, perché la persona che non c’è più rimane nel cuore di chi vive. Si soffre ma bisogna accettare. Il drammatico evento che coinvolge Cesare lo porterà a mettere in discussione se stesso e dovrà fare i conti con quel presente che non può essere nutrito solo di ricordi.

Una storia delicata, semplice ma toccante che riempirà il cuore di emozioni.

 

Pubblicato in autori, libri, narrativa | Commenti disabilitati su “La vita degli altri” – recensione al libro di Claudia Semperboni

“La forma delle nuvole” – recensione al libro di Mattia Campitiello

La Forma Delle Nuvole by Campitiello, Mattia - Amazon.ae

“La forma delle nuvole” di Mattia Campitiello è un viaggio, anche fantasy, dentro le proprie paure come fa il protagonista Matt. Un romanzo d’esordio per Campitiello che realizza una storia credibile e buona a partire dal titolo, perfetto perché tutti noi in un modo o nell’altro alziamo gli occhi al cielo, a volte per contemplarlo, a volte per ammirarlo. Matt da forma a queste nuvole che piano piano lo aiuteranno in questo suo percorso volto soprattutto a sconfiggere le paure più profonde.

Altro significato nel testo è quello della ricerca del proprio essere, di se stessi verso l’io profondo dentro il quale a volte siamo chiamati, appunto, a ricercarci, ad esempio nei nostri cambiamenti come fanno le nuvole che mutano nel cielo, cambiano forma. Con ironia, colpi di scena e azione in questo romanzo si dà valore all’amicizia e al coraggio nonostante quella paura che ci frenerebbe, alla rabbia e al dolore. Questo fantasy non è così lontano da noi perché fatto di temi attualissimi, da una vittoria contro una guerra da superare, all’importanza del nostro io e del passato.

Lascia il segno.

Pubblicato in autori, libri, narrativa | Commenti disabilitati su “La forma delle nuvole” – recensione al libro di Mattia Campitiello

La fiera virtuale del Romance- CSU, colpisce ancora

 

Il Collettivo Scrittori Uniti bandisce la seconda fiera virtuale, dopo il grande successo di quella dedicata al Fantasy.

Sabato 9 Maggio dalle ore 10 sino alle 19 sarà un susseguirsi di incontri, dirette e presentazioni dei 25 autori che parleranno dell’anima dei loro testi, rigorosamente romance, dove l’amore, il romanticismo, i segreti e le passioni saranno di casa.

Per collegarvi basta mettere già da ora un “Parteciperò” a questo link 

Sarà molto interessante assistere a questi appuntamenti che vedrà anche molti media-partner nell’evento.

Ci sarà la fondatrice della rivista e direttrice della collana “Un cuore per capello”, Daniela Perelli che farà un intervento speciale e poi letture e recensioni di blogger come Monica Rosina Sorrenti di “Opinioni Librose”, Chiara Di Muro di “Vivere nei sogni con i libri”, Moira Di Fabrizio di “Agorà Letterario”, Federica Martina di “L’isola di Skye”, Letizia Arcieri di “Storie infinite” e Tv Mondo; infine, Lidia Ottelli parlerà della sua carriera da autrice Newton e del Festival del Romance da lei organizzato a Milano.

Ecco i libri e gli autori partecipanti:

Amneris Di Cesare “Rosa di mezzanotte”

Anita Cainelli “Oltre l’infinito”

Anita Notari “È uno di quei giorni”

Anna Nihil “La maledizione dello Yorkshire”

Arianna Ciancaleoni “MxE: Musica per Eva”

Belle Landa “Amore e pop corn”

Lia Carnevale “Lei appartiene solo a me”

Francesca C. Cominelli “The Outbreak”

Cristiana Meneghin, Maura Radice “Eterno”

Cristina Origone “Into Deep”

Cristina Tata “È una vita che sogno di amarti”

Danilo Scastiglia “Why me? Why not!”

Francesca V. Capone “Chocolat Blanc”

Ilaria Mossa “Una nota nel cuore”

Ingrid Rivi “Se solo… non ti avessi incontrato”

Laura Words “Direzione la vita”

Leah Weston “Oscar, canaglia dal cuore tenero”

Manuela Chiarottino “Tesoro d’Irlanda”

Marzia Accardo “La testimone della sposa”

Melissa Spadoni “My Perfect Man”

Rosanna Fontana “Cambiando s’impara”

Rossella Gallotti “All in – O tutto o niente”

Sara Pelizzari “Buon compleanno”

Tiziana Irosa “Volevo una quarantadue”

Valentina Bellucci “La collezionista di sogni”

Nessuna descrizione della foto disponibile.

Pubblicato in autori, libri, narrativa | Commenti disabilitati su La fiera virtuale del Romance- CSU, colpisce ancora